una fila di bici assortite

Bonus 500 euro per l’acquisto di bici e monopattini

A chi è rivolto, come richiederlo e da quando sarà disponibile
A chi è rivolto, come richiederlo e da quando sarà disponibile

Un bonus di 500 euro sembrerebbe in dirittura di arrivo per i cittadini italiani per l’acquisto di bici e monopattini elettrici, ma non solo.

Con l’arrivo della Fase 2, circa 3 milioni di cittadini italiani sono tornati a scendere in strada per recarsi sul luogo di lavoro e di questi, il 10% lo ha fatto utilizzando mezzi pubblici, causando inevitabili assembramenti. È per questo motivo che la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, durante l’audizione alla Commissione Ambiente e Trasporti della Camera sulle ricadute da Covid-19 sul settore dei trasporti, ha dichiarato quanto segue:

È allo studio e in dirittura d’arrivo il riconoscimento di un “bonus di mobilità alternativa”, per città metropolitane e aree urbane con più di 50 mila abitanti, fino ad un massimo di 500 euro per l’acquisto di biciclette e monopattini.

Come è possibile apprendere dalle parole della ministra dunque, il bonus non spetterà a tutti i cittadini italiani, ma solo a coloro che risultano residenti in città metropolitane e aree urbane con più di 50 mila abitanti. Sembrerebbe inoltre che tale bonus possa essere utilizzato sia per l’acquisto di veicoli per la mobilità personale a propulsione elettrica, sia per per quelli a propulsione muscolare.

monopattino elettrico rosso e nero

Anche se non è stato dichiarato nulla circa la modalità di distribuzione del bonus, possiamo immaginare che questo sia destinato a chiunque ne faccia richiesta come rimborso dopo l’acquisto.

In base a quanto si apprende da fonti ministeriali, gli incontri tecnici tra i quattro ministeri coinvolti dovrebbero già essersi conclusi, pertanto la data fissata per l’avvio dell’incentivo dovrebbe essere quella del 18 Maggio 2020. La ministra dei Trasporti ha infatti dichiarato che dopo il 17 Maggio si passerà alla Fase 2.1 per quanto riguarda i trasporti.

Il Sindaco di Milano Sala ha inoltre comunicato che il Bonus dovrebbe essere retroattivo al 4 Maggio. Se così fosse, chiunque abbia acquistato una bici oltre quella data, potrà richiedere il rimborso.