Ninebot Max G30

Recensione Ninebot Max G30 – Il monopattino elettrico più ricercato del 2020

Ebbene si, il Ninebot Max G30 è il Monopattino Elettrico più ricercato e introvabile nel 2020, infatti è esaurito presso tutti gli Store Italiani ed Esteri e si corre ovunque per acquistarne uno.

Veniamo subito a elencare le caratteristiche di questo prodotto Top di Gamma di Ninebot:

  • Motore: 350w (700w di picco)
  • Batteria: 15300mAh
  • Autonomia: Fino a 65km
  • Velocità Massima: 25km/h (come limite di legge)
  • Dimensione Ruote: 10 pollici
  • Tipologia Pneumatici: Tubeless
  • Freni: 2 (ant. Tamburo – post. Elettronico)
  • Pendenza Max: 20%
  • Peso Max supportato: 100kg
  • Display: Si
  • Modalità: 3 (Eco/Drive/Sport)
  • Luci: Si
  • Dimensioni: 116.7 × 47.2 × 120.3cm
  • Peso: 19.1kg

MODALITÀ

In questo Ninebot Max G30 abbiamo tre modalità di utilizzo, Eco, Drive e Sport, dove abbiamo 3 limiti di velocità differenti:

  • ECO: 15km/h
  • DRIVE: 20km/h
  • SPORT: 25km/h

Queste modalità si possono scegliere attraverso il display presente in questo monopattino semplicemente facendo un doppio tap sul tasto presente.

Noterete così una scritta con la modalità che state utilizzando.

Modalità Ninebot Max G30

AUTONOMIA

Con un’autonomia fino a 65 km il Ninebot Max G30 è uno dei migliori Monopattini Elettrici in commercio.

Per quanto riguarda l’autonomia di 65km ovviamente si tratta di un utilizzo in Eco, una delle 3 modalità presenti in questo monopattino.

Nel momento in cui si va ad utilizzare una modalità differente, l’autonomia può diminuire.

Altri fattori che influiscono sull’autonomia del monopattino stesso sono il peso del guidatore e anche la pressione degli pneumatici. Avendo una pressione medio bassa il monopattino crea più attrito e di conseguenza consuma più energia; nel momento in cui invece abbiamo un pneumatico più gonfio l’attrito diminuisce e il monopattino richiede meno energia.

Non dimentichiamo anche che con l’affrontare delle salite il monopattino richiede più energia e di conseguenza l’autonomia diminuisce.

Avendo testato il monopattino in modalità Sport e con un peso del guidatore di circa 85kg abbiamo potuto riscontrare un’autonomia di circa 45/50 km che comunque è davvero eccellente, considerando che le prove sono state fatte su strade con salite anche con pendenza del 10%.

I tempi di ricarica sono di circa 6 ore per una carica completa. Vi consigliamo di non scendere oltre il 20% di autonomia così da preservare la batteria.

RUOTE E AMMORTIZZAZIONE

Con un sistema di ruote da 10 pollici, il Max G30 si conferma uno dei monopattini elettrici più stabili rispetto ad altri modelli dotati di ruote da 8/8.5 pollici.

Se da una parte abbiamo la stabilità e la comodità di avere una ruota più grande dall’altra dobbiamo fare attenzione per quanto riguarda il discorso ammortizzazione dovuto al fatto che questo monopattino non monta alcun tipo di ammortizzatore.

Non c’è da preoccuparsi tantissimo dato che Ninebot garantisce un minimo di ammortizzazione grazie alla pressione utilizzata nei pneumatici.

PNEUMATICI

I pneumatici presenti sul Ninebot Max G30 sono di tipo Tubeless con una protezione in resina all’interno che permette il ripristino del pneumatico in caso di piccola foratura.

Non avendo una camera d’aria, la manutenzione è davvero ridotta, infatti consigliamo solo di controllare la pressione almeno una volta al mese così da non rovinare il pneumatico e non sforzare nello stesso tempo il motore per l’attrito che andrebbe a crearsi.

Pneumatico Ninebot Max G30

FRENI

Il sistema dei freni utilizzato in questo Ninebot Max G30 è di tipo tamburo per quanto riguarda la parte anteriore ed elettronico per quanto riguarda la parte posteriore.

Il freno elettronico presente nella parte posteriore di questo monopattino permette anche di rigenerare energia così da migliorare l’autonomia del monopattino stesso.

È vero, manca il freno a disco che onestamente gradisco molto visto che l’ho provato sul monopattino Xiaomi M365 ma nello stesso tempo il sistema dei freni del NInebot Max G30 è davvero eccellente, infatti anche inchiodando il monopattino alla massima velocità rimane stabile e si ferma davvero in pochissimo tempo.

Frano a Tamburo G30

DIMENSIONI E PESO

Le dimensioni e il peso del Ninebot Max G30 sono entrambi elevate.

Per quanto riguarda le dimensioni andiamo a consigliare il monopattino per ragazzi molto alti o che comunque hanno bisogno di una pedana molto grande, infatti quest’ultima ha una dimensione di 49x17cm calpestabile.

Pedana Ninebot G30
Anche lei si vuole fare un giro con il Ninebot Max G30…

Per quanto riguarda il peso, bisogna fare attenzione perché è una nota negativa di questo monopattino, assestandosi sui 19 kg.

Rispetto ad altri monopattini da 12/15 kg questo G30 non lo consigliamo per coloro che vogliono utilizzarlo per trasportarlo su mezzi pubblici o per coloro che devono salire scale per portarlo in casa.

Per questi utilizzi andiamo a consigliare altri monopattini che potete vedere anche in QUESTO ARTICOLO.

Il peso di 19kg è scaturito anche dalla comodità di avere l’alimentatore integrato nella pedana del monopattino, infatti il caricatore fornito è un semplice cavo tripolare senza alcun alimentatore esterno.

CONNETTIVITÀ E APP

Il Ninebot Max G30 è dotato di Bluetooth che consente di collegare lo smartphone con il monopattino stesso.

Grazie all’app ufficiale che trovate sul Play Store e App Store sarà possibile sfruttare al meglio il vostro Ninebot, infatti potremo:

  • Controllare i KM effettuati
  • Aggiornare il firmware del monopattino
  • Impostare Cruise Control
  • Abilitare il lucchetto elettronico
  • Registrare il percorso che fate con il monopattino
App Ninebot

PREZZI E DISPONIBILITÀ

Il prezzo di listino di questo Max G30 è 799 Euro, ma come abbiamo detto all’inizio la disponibilità ora è davvero molto limitata.

Sul Sito Ufficiale e su Amazon attualmente non sono disponibili, però vi consigliamo di utilizzare gli alert di notifica che vi avviseranno quando i prodotti ritornano disponibili, visto che vanno a ruba.

Vi ricordiamo inoltre che se volete usufruire del Bonus Mobilità avrete bisogno di Fattura Italiana o comunque con Codice Fiscale, altrimenti non sarà valida per il rimborso.

Se acquistate su Amazon.it c’è una sezione dedicata proprio al Bonus Mobilità che trovate in questo articolo.

Per quanto riguarda il supporto esiste una Community italiana su Telegram che potrete trovare QUI